fbpx

“ L’Amore Vincerà “ … “ Soul Six “!

Ieri una classica “ riunione “ tra amici, oggi più semplicemente … “ Soul Six “!

Un gruppo che con la sua musica cattura ed affascina il pubblico sempre di più. A rispondere alle mie domande Gianluca Marrazzo che fa da portavoce alla sua band.

Come vi incontrate?

Tutto è iniziato circa 12 anni fa, è stata un po’ una riunione tra amici, condividevamo l’esperienza del coro gospel, abbiamo pensato di creare un gruppo pop, abbracciando poi i generi musicali che maggiormente amavamo ed eccoci oggi con i “ Soul Six “!

In che modo nasce il nome della band?

Il nome sta ad indicare i sei componenti che ne fanno parte, sei anime, per l’esattezza ci sono 5 voci più io al pianoforte. Dei componenti iniziali siamo rimasti io e mia moglie, la formazione attuale è composta da Giusy Visconto, Susanna Giordano, Giusy Vigliotti, Carmine Granato, Gregorio Rega e da me Gianluca Marrazzo, abbraccia un po’ tutta la Campania. Inizialmente era solo una passione, col tempo siamo cresciuti ed è nato un vero progetto musicale.

A dicembre è uscito il vostro nuovo singolo “ L’Amore Vincerà “ .

Si, una canzone scritta da Carmine Granato con la produzione artistica di Francesco Corvino e la produzione esecutiva curata da me. Un brano che ha avuto un buon riscontro, è molto orecchiabile e ci ha permesso di farci conoscere in una veste diversa, ad esso abbiamo dato un’impronta differente sia a livello musicale che a livello di immagine, abbiamo puntato sull’elettronica, sul pop, donando un’impronta moderna. Parla dell’amore visto nelle sue sfaccettature più recondite, rispettare se stessi, aspettare i tempi giusti per maturare delle scelte, un amore che supera le barriere e che va al di là del significato banale che tante volte oggi gli viene attribuito, mettendo in risalto l’amore universale.

Tante le collaborazioni con altri artisti, quale ricordate maggiormente e perché?

Sono diverse le collaborazioni avute soprattutto nel 2018, tra le tante ricordiamo quella con James Senese durante un concerto tenutosi al “ Teatro Diana “ di Nocera Inferiore in cui James si è unito a noi, un live in cui il nostro repertorio ha abbracciato il suo, un’esperienza molto intensa. Un’altra collaborazione che ricordiamo con immenso piacere è quella con Stefano Di Battista che fu nostro ospite durante una data all’ Amalfi in Jazz, anche in questo caso un’esperienza molto interessante anche musicalmente.

E il 6 aprile ci sarà un concerto con Tullio De Piscopo.

Un concerto improntato sul concetto di “ tempo “, Tullio sarà alla batteria, ci saranno due batterie sul palco, l’altra suonata da Francesco Corvino. Riproporremo brani di Tullio arrangiati con le nostre voci, c’è una bella collaborazione nella preparazione di questo spettacolo che stiamo allestendo insieme, importante anche il percorso di crescita che stiamo facendo nell’organizzazione, aspettiamo tutti il 6 aprile all’ Auditorium Sant’ Alfonso Maria de’ Liguori a Pagani.

C’è un momento che avete particolarmente a cuore?

L’uscita del primo disco “ Sacro Profano “ nel 2016 , racchiudeva le energie di anni di attività, raccoglieva brani di tradizione sacra napoletana e brani profani attraverso cui si intendeva trasmettere un messaggio positivo. Ne seguì un tour, vederlo apprezzare ci donava grandi emozioni , fu un momento di crescita per noi. Un altro momento ricco di straordinarie sensazioni fu proprio il concerto con James Senese al “ Teatro Diana “ di Nocera Inferiore, ci fu il sold out, il pubblico ne rimase molto colpito.

Vi frequentate al di là del lavoro?

Certo! Ci sentiamo, ci vediamo, la musica unisce, c’è il piacere di vedersi e di condividere svariati momenti.

Progetti futuri?

Innanzitutto prepararci per lo spettacolo con Tullio De Piscopo, a breve poi uscirà un disco live in cui vorremmo concretizzare il nostro cammino catturando l’energia dei live in un album, proseguiamo con i vari impegni, per tutte le altre novità ed aggiornamenti ci si può avvalere delle nostre pagine presenti sui vari social e del sito www.soulsix.it .

Voci che si incontrano, anime si uniscono per dar vita a qualcosa di meraviglioso…

di Margherita Saporito