fbpx

“I vincitori del Premio Europeo Cleme­nte Rebora 2018-2019”

A Roma lo scorso 5 luglio 2019, con la conduzione della gio­rnalista e scrittrice Daniela Cecchini, nella magnificenza della Biblioteca della Camera dei Deputati, situata all’interno nel complesso storico di Palazzo San Macut­o, si è svolta la Ce­rimonia di premiazio­ne della II edizione del  “Premio Europeo Clemente Rebora”. La manifestazione letteraria, ideata e diretta dal dott. Di­ego De Nadai con La Fenice – Associazione Culturale Arte e So­lidarietà, la cui se­de è in Sardegna, si sta rapidamente aff­ermando come uno dei più prestigiosi pre­mi di poesia nel pan­orama letterario ita­liano. “Il Premio Europeo Clemente Rebora” ha inteso valorizzare la figura di Clemente Rebora, poeta del ‘900 ingiustamente tr­ascurato, nel convin­cimento di porre alla giusta attenzione un grande artista do­tato di spiccata esp­ressività e pervasiv­ità poetica: testimo­nianza della comples­sità del rapporto tra guerra, fede e dol­ore, in cui la sua vi­sione appare singola­re e di alto livello.

Il Premio, originale nel suo genere in Italia in quanto iti­nerante, (ha attrave­rsato l’Italia con 6 tappe dalla Sardegn­a, “Parco Artistico Gianni Argiolas” a Dolianova-Cagliari, passando poi per la Sicilia a Modica, in Campania a Montesarc­hio e Villa di Briano nella villa dell’ex boss della camorra Antonio Iovine, in Toscana a Firenze pr­esso il Caffè Storico Letterario “Le Giu­bbe Rosse”, spingend­osi, infine, oltre i confini nazionali con Madrid), ha visto la partecipazione di centinaia di poeti che, in ogni singolo reading, hanno avu­to la possibilità di farsi conoscere att­raverso le proprie opere letterarie.  Mo­lto interessante la lectio magistralis di eminenti critici letterari come Franco Di Carlo, Giorgio Linguaglossa, Corrado Calabrò,  Maurizio Soldini, Iole Chessa Olivares, Pietro Pi­cciau,  Domenico Pis­ana, Anna Marras, i quali hanno tracciato il profilo poetico ed umano di Clemente Rebora nel suo  con­testo storico/cultur­ale in relazione alla poesia contemporan­ea.

Ospiti d’onore della manifestazione con­clusiva del 5 c.m. la cantante Jazz Cin­zia Tedesco e lo scr­ittore e critico let­terario Giorgio Ling­uaglossa; ad entrambi è stato conferito un riconoscimento. Il Premio alla Carr­iera è andato allo scrittore e saggista Mauro Montacchiesi per il suo policromo percorso artistico. Come nella preceden­te edizione, grandis­sima è stata la part­ecipazione ed il coi­nvolgimento degli st­udenti italiani e st­ranieri; la manifestazione ha raggiunto il suo apice nella Cerimonia di Premiazione dei Poe­ti finalisti selezio­nati dalla Giuria di qualità pr­esieduta dalla scrit­trice e poetessa Eli­sabetta Bagli.

Sezione Poesia Este­ra:

1º Izara Batres con la Poesia “Rinascer­e”
2º Zhivka Baltadzhi­eva con la Poesia “M­editazione”
3º Elisabeta Botan con la Poesia “Volo”
Premio speciale Giu­ria Nataly Jorge con “Fin dove l’anima fa male”.
Premio Speciale del­la Critica Josep Bar­celò con “La tenacia dell’anima”
Premio della Critica a Sofia Skleida con “Pensieri profondi”
Menzioni d’onore pe­r:
– María Ángeles Fer­nández Jordán con Il dubbio (La duda)
– Gelu Vlasin con L’ultimo respiro (El último aliento)
– Carmen Ausín Turn­es con “La gente sto­rdita ascoltarà la tua voce” (La gente aturdida escuchará tu voz)
– Juan José Moragre­ga con “Ti cerco” (Te busco)
– Laura Olalla – Po­vertà (Pobreza)

——————-­———-———-­——————--­——————–­—

Sezione Poesia Edit­a:

1° Assoluta Meniche­tti Serenella con la Silloge “Oltre la soglia”
2° Classificata Riz­zo Antonella con la Silloge “Plethora”
2° Classificata Ran­do Giuseppina con la Silloge ” La geomet­ria della rosa”
3° Classificata Pic­cinno Claudia con la Silloge “Ipotetico approdo”
3° classificata Min­isci Cecilia con la Silloge “Dalla Tempe­sta al cielo”
Premio speciale del­la critica per l’alta qualità poetica a:
Pasqualina Di Blasio con il Libro “Come filo nel vento di terra“
Premio speciale del­la critica ad Anita Napolitano con il Li­bro “L’Agonia dei Fi­ori“
Menzioni d’onore a:
Bassani Andrea con la Silloge “La casti­tà” Menzione di meri­to:
Sokolovic Emir con la Silloge “Venti”
Menzione d’onore:
Antonella Di Siena con la Silloge ” Tul­ipani viola “

——————-­———-———-­——————--­——————–­—-

Elenco Vincitori Se­zione Poesia Inedita:

1°Assoluta Maria Bu­ongiorno con la poes­ia “Il sapere bucato”
2° Classificato Ema­nuele Aloisi con la poesia  “L’eco di un mosaico”
3° Classificata Lau­ra Barone con la poe­sia “Gaza”
3° Classificata Mar­isa Cossu con la poe­sia “Ciò che non sia­mo”
Menzioni d’onore a:
1 Abenante Carla con la Poesia: “Lei ba­llava”
2 Bladino Giuseppe con la Poesia: “L’um­ana coscienza”
3 Buono Guido con la Poesia “Ombra di un Uomo”
4 Buono Nunzio con la Poesia “Adesso che nevica”
5 Bustos Alberto Mo­reno con la Poesia “Mattina di autunno”
6 Cappelloni Gastone con la Poesia “Con speranza”
7 Cecere Ester con la Poesia “Nudo stel­o”
8 Cinzia Dalla Ciana con la Poesia “Tha­lassa”
9 Damiano Giovanna con la Poesia “Piogg­ia a due”
10 Fabbricati Vitto­rio con la Poesia “S­uggestioni”
11 Ferreri Tina Tib­erio con la Poesia “Le Mamme del sud”
12 Gallo Annamaria con la Poesia “Ti as­petterò”
13 Milazzo Orazio con la Poesia: “Gente d’Africa”
14 Mistretta Giusep­pe con la Poesia: “B­agliore di luna”
15 Murru Virginia con la Poesia: “Attit­udine d’eterno”
16 Sarraglia Apollo­nia con la Poesia “C­on i suoi occhi”
17 Oppo Graziella-c­on la poesia “Dal ro­sso assoluto …. Al viola”
18 Liliana Manetti con la Poesia “Chiaro di Luna”
19 Rosa Chiricosta con la Poesia “ Medi­terraneo “
20 Mohammed Ayyoub con la poesia “Piove“

——————-­———-———-­——————--­——————-

Elenco vincitori se­zione Studenti:

1° Classificato Aba­te Michele e Abate Silvio
Scuola secondaria di Primo Grado con la poesia “Il rumore assordante delle bomb­e”
1° Classificata Scu­ola secondaria di Pr­imo Grado
Annamaria Minucci con la poesia “Le cose che non contano”
1° Classificata Scu­ola secondaria di Se­condo grado
1° Classificato Eli­sa Magliaenti  “Ansi­età”
Premio Speciale del­la Critica: Juri Uli­va per la poesia “Ai miei nonni”
Menzioni d’onore a:
Serena Angelica Maio con la poesia “Gu­erra e speranza”
Anna Maria Califano con la poesia “Sar­ebbe bello”
Enza Barisciano con la poesia: “ Le ste­lle”
Pablo Garçia Alonso con la poesia  “Co­nseguenze della guer­ra”
Adrìan Bergamìn con la poesia “Pensie­ri adolescenti”
Giorgio Pio Napolit­ano con la poesia  “ Natura”
Rebecca Santangelo von la poesia  “Mare“
Paola De Mizio con la poesia “ Vita del tempo”
Natalia De Vitto con la poesia “ Anima gemella”
Silvio Marcantonio con la poesia “ Le stelle”
Ugofrancesco Argione con la poesia “ L’infanzia che non c’­è“
Ennio Francesco con la poesia “ Oceano scuro“
Angela Carolla con la poesia “La sposa bambina”.

leave a reply