fbpx
Home  /  Comunicati Stampa   /  Fabrizio Nitti – Sanremo Videoclip Award

Fabrizio Nitti – Sanremo Videoclip Award

Fabrizio Nitti con il video “Una Ragione per Vivere”, regia di Serena Merega e con la partecipazione straordinaria dell’attrice Giorgia Wurth, vince il Premio come Miglior Concept&Storyboard del “Sanremo Videoclip Award”. La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 7 febbraio al Rolling Stone di Sanremo durante la settimana del Festival della Canzone Italiana.

 

Il cantautore genovese sempre con una sguardo attento ai fatti di cronaca come nel brano “Una ragione per vivereEmanuela,” dedicato a Emanuela Loi, poliziotta uccisa a Palermo insieme a Paolo Borsellino e al sociale con il nuovo singolo UN GRIDO NEL VENTO, che richiama l’attenzione sui diritti dei minori di tutto il mondo, commenta così questo importante premio: Mi sarebbe piaciuto cantare questa canzone al Festival di Sanremo quindi vincere un premio ad una manifestazione la cui premiazione si svolgerà sempre nella Città dei Fiori è una grande soddisfazione. Sono contento di essere riuscito nel video a creare una storia dentro la storia della canzone cercando di comunicare che nella vita, nelle sue piccole e grandi cose, nei fatti che accadono nel mondo, c’e’ sempre una ragione per vivere e mai nessuna per morire”.

 

La canzone “Una Ragione per Vivere” (link al video: https://youtu.be/6uCbF0whJFI) estratta dal disco “Una ragione per essere qui”, invita tutti a valorizzare al massimo la propria vita, in qualunque situazione c’è sempre un motivo per vivere e mai nessuno per morire. Nelle piccole e grandi cose della vita siamo chiamati ad essere potenzialmente protagonisti per un cambiamento della nostra e della vita degli altri attraverso gesti quotidiani o grandi gesti, nel campo della solidarietà, nella ricerca della giustizia, della verità e nell’amore e in tutti i rapporti umani che possono per alcuni lasciare anche un segno importante nella storia del mondo come ad esempio possono essere l’ instancabile ricerca della verità in stragi storiche per il nostro paese come le stragi di Bologna e Piazza Fontana.