giovedì , Aprile 9 2020

Elezioni Pro Loco, a Napoli, Benevento, Caserta si rinnovano i Comitati Provinciali UNPLI

Cambio della guardia per i comitati provinciali Unpli di Napoli, Benevento e Caserta. Le Pro Loco campane iscritte all’Unione Nazionale Pro Loco d‘Italia, infatti, sabato 15 e domenica 16 febbraio si sono riunite per eleggere i nuovi rappresentati provinciali. Lascia, dopo 10 anni di guida del comitato Unpli Napoli, Ciro Mainini, che sarà sostituito per i prossimi quattro anni dal vicepresidente uscente, Luigi Barbati: “Sono fiero e soddisfatto del risultato ottenuto. Adesso a noi l’onore e l’onore di guidare l’Unpli Napoli e di coordinare le Pro Loco della provincia che da oggi saranno chiamate a collaborare tra loro; anche per far sì che le belle manifestazioni di ciascuna non passino più inosservate ”. Si rinnova anche il consiglio di amministrazione, nel quale entrano Claudio Napolitano, Valentina Sarnataro, Antonio Nuzzolo, Carlo Capuano, Maria Pasqualina Alfano, Francesco Topo. Ad affiancare il lavoro del consiglio ci sarà il collegio dei revisori dei conti composto da Nicola Angelillo, Catello Comentale, Angelo Spiezia, ed il collegio dei probiviri di cui fanno parte Nicola di Stasio, Ferdinando Calabrese e Giuseppe Pierro. All’Assemblea elettiva, tenutasi a Nola, ha preso parte il direttore generale dell’Agenzia per il Turismo in Campania, Luigi Raia, che ha sottolineato l’importante ruolo delle Pro Loco all’interno del sistema turistico campano. Nuovo corso anche per il Comitato Provinciale Unpli Benevento dove subentra, dopo i 22 anni di presidenza di Antonio Lombardi, Renzo Mazzeo. “Da parte mia c’è la massima volontà di portare avanti il percorso già intrapreso nella passata gestione” ha detto Mazzeo, anche lui vicepresidente nello scorso mandato “iniziamo, però, una nuova era. L’80% del consiglio di amministrazione è infatti composto da rappresentanti eletti per la prima volta. Vogliamo lavorare per restituire alle Pro Loco una regione unita”. Con Mazzeo intraprendono una nuova stagione di lavoro e impegno UNPLI i consiglieri Mario Lollo, Antonio Petrone, Leopoldo Bello, Guglielmo Laudato, Nicola Tucci, Nicolino Tontoli, i revisori dei conti Antonio Iadovisi, Giuseppe Caporaso, Michele Iacicco, Roberto Melillo, Nicola Pacelli, i probiviri Lucio Martino, Vincenzo Maturo, Dario Orsillo, Giuseppe Petrella. A Caserta viene riconfermata la presidente uscente, Maria Fiore, che sarà alla guida del Comitato Provinciale casertano fino al 2024: “È stato un riconoscimento del lavoro svolto negli ultimi quattro anni, che sono stati piuttosto pesanti, e una conferma della vicinanza delle Pro Loco della provincia di Caserta” ha commentato Fiore. La affiancano nel Consiglio di Amministrazione Raffaele Compagnone, Letizia De Crosta, Iolanda Gazzerro, Fausto Perrone, Biagio Porfidia, Antonio Torrico, al Collegio dei Revisori dei Conti Giuseppe Caprio e Giovanni Verrengia e al Collegio dei Probiviri Vincenzo De Lucia, Giovanni Iorio e Francesco Trepiccione.

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Coronavirus, Francia: 541 morti in un giorno 

[CORONAVIRUS NEWS – Adnkronos] Negli ospedali francesi sono stati registati oggi 541 decessi a causa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat
Powered by
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: