lunedì , Maggio 25 2020

Anche il calcio vittima del coronavirus

Alessandro Favalli, 27enne difensore della Reggiana che milita in Lega Pro è il primo calciatore positivo al coronavirus.

Immediata la reazione del Ministro Spadafora il quale si è espresso in termini perentori: “Mi auguro che martedì venga decretato lo stop al campionato“.

Il riferimento è al consiglio federale convocato in via straordinaria dalla Figc per capire il da farsi in merito all’emergenza coronavirus.


Rispetto l’autonomia dello sport – ha sottolineato Spadafora – ma ora siamo a un livello superiore dove gioia e interessi economici devono misurarsi con l’emergenza, che speriamo si concluda il prima possibile. È giusto che il calcio dia il suo segnale”.

image_printStampa Articolo

Chi è Alessandro Testa

Classe 1984, è ingegnere e allo stesso tempo critico cinematografico e appassionato di cronaca e giornalismo. Dal 2019 collabora per StreetNews.it!

Leggi anche

Scuola, intesa su concorso precari 

[FONTE Adnkronos] Fonti Palazzo Chigi: “Conte soddisfatto, accolta la sua proposta”. Fonti della maggioranza: “Prova …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Open chat