Valerio Mastandrea vince il primo premio da regista

A Mosca l'attore si aggiudica il Silver George per la regia di "Ride"

Mosca (Russia). Valerio Mastandrea continua a stupire il pubblico italiano e i suoi fan. Dopo le sue brillanti perfomance sul grande schermo come Euforia, The Place, Perfetti sconosciuti, Fai bei sogni e La Prima cosa bella, vince al 41° Festival Internazionale di Mosca il suo primo premio, il Silver George, come migliore regia per aver diretto brillantemente Ride (che aveva già ottenuto una candidatura ai David di Donatello nella categoria Miglior regista esordiente).

Il cinema italiano continua ad essere ben rappresentato, anche all’estero. E’ un onore e un piacere ricevere questi riconoscimenti che confermano la bontà del prodotto Made in Italy.

Mastandrea, che si è mostrato molto emozionato per questa sua vittoria, ricorda di non essere mai passivi e di non perdere il senso dell’umanità, concetti chiave che ha voluto esprimere attraverso Ride.

Nei prossimi giorni su StreetNews.it sarà pubblicata la recensione del film per chi vuole approfondire il genere e i temi affrontati dall’attore/regista romano.

di Alessandro Testa

 

leave a reply