Siglato il protocollo tra Comune di Cicciano e Asl, vantaggi economici a favore di entrambi

Ieri 31 ottobre alle ore 17 presso l’aula consiliare del comune di Cicciano si è siglato l’ accordo del protocollo d’intesa che ha messo definitivamente fine ad una lunga disquisizione iniziata nel periodo di gennaio circa il presidio medico dell’ Asl. Alla presenza della dottoressa Carmela Frontoso dirigente degli affari generali dell’Asl e il sindaco Raffale Arvonio, si è stabilito che il comune garantirà la presenza del presidio medico nei locali dell’ex pretura in cui si svolgeranno le attività relative alla guardia medica e alle vaccinazioni ed inoltre sono stati concessi in comodato d’uso ulteriori 1200 mq relativi alla scuola materna sita in via Sandro Pertini per ampliare la quantità dei servizi da offrire. Tale accordo così siglato farà sì che l’amministrazione comunale potrà apportare vantaggi economici nella redazione del bilancio in quanto ci sarà una diminuzione dei costi relativi alle utenze e alla manutenzione ordinaria e straordinaria che diverranno a carico dell’Asl. Anche per l’Asl questo comodato porterà dei vantaggi in quanto potrà ridurre i fitti passivi nei confronti dei soggetti privati per ulteriori 25 anni. Complimenti all’amministrazione comunale Arvonio per l’ennesimo obiettivo raggiunto per il bene del paese.

di Rosalba Lisbo Parrella

Clicca sulle immagini per ingrandire