RUBRICA GRUPPO FEDE E POESIA: LA VIA DEL PERDONO.

Com’è … impervia la via del perdono
come un incendio alacre
divampa tra le membrane
dei miei temprati passi …
ma io camminerò e mi fermerò
dinanzi a colui
che mi chiederà pane per sfamare
la sua ira
e dalle mie stesse mani
mangerà la sua clemenza.
Ma io camminerò e mi fermerò
dinanzi a colui
che m’implorerà acqua per dissetare
la sua sete
e dalle mie stesse mani
berrà la sua indulgenza.
Ma io camminerò e mi fermerò
dinanzi a colui
che m’invocherà perdono per prosciogliere
il suo peccato
e dalla mia stessa anima
solleverà la sua sentenza.
Camminerò e mi fermerò
per dare e per amare
colui che perdonerò
sarà colui che mi libererà …
nulla possiede l’amore
se non la libertà.

di DANIELE GIOVANNA
San Sosti (Cosenza)