Primo “Titulo” per l’Emra Foods Pallavolo Ottaviano. Vince il Triangolare di Pallavolo Serie B ad Alba Adriatica

Buona prova della EmraFoods Pallavolo Ottaviano che al PalaSport di Alba Adriatica vince la prima sfida contro la Blueitaly Pineto Volley e perde la seconda partita contro la IEI Sabaudia ma si aggiudica il torneo per differenza punti nei confronti dei laziali.

La Gis nella partita si schiera con Libraro a palleggio, Lucarelli opposto. Guancia e Valla di banda con Ardito libero. A centro Bonina e Bianco.

Prima parte di gara con una Gis cattiva e spietata; in 15 min è subito 20-13 con Lucarelli e Bonina sugli scudi. Il Pineto, dell’ex centrale Picardo, sbaglia troppo in battuta ed è imprecisa in attacco. Nel finale Lucarelli con l’aiuto del tocco a muro ci porta sul 24-18. Al secondo set pointBulfon sbaglia in battuta per il 25-19.

Nel secondo set Pineto ancora in difficoltà in ricezione con l’EmraFoods Ottaviano perfetta in battuta. Il doppio ace di Guancia ci porta sul 8-2. Valla dalla linea di 9 metri è un fattore e il break tra le due squadre si allarga. Il colpo sotto di Guancia ci porta sul 16-6. Libraro ruota il sestetto inserendo tutti gli uomini a disposizione ma il risultato non cambia. La Gis si aggiudica anche il secondo set 25-12 chiudendo il parziale sul 2-0.

Nella seconda sfida l’EmraFoods Pallavolo Ottaviano incontra IEI Sabaudia, squadra già affrontata in campionato l’anno scorso. Libraro schiera di nuovo il sestetto titolare nella prima frazione. Equilibrio nella prima fase di gioco con le due squadre che sfruttano al meglio il cambio palla. Al primo time out la Gis è avanti 8-7 con un muro e fuori di Valla. La manovra della Gis è veloce, fluida e lineare. Lucarelli in diagonale sigla il 16-13. Nel finale si viaggia punto a punto: il muro di Valla su Pellegrino porta la Gis sul 24-23. Ai vantaggi il Sabaudia si aggiudica il parziale 27-25.

Partenza shock nel secondo set con il Sabaudia che vola 6-1 grazie alla battuta di Sartirani che mette in difficoltà la ricezione vesuviana. I laziali chiudono avanti al primo time out 8-3. Il gap tra le due squadre rimane invariato con il Sabaudia avanti 16-12. Nel finale la Gis arriva a contatto ma Pellegrino porta Sabaudia alla vittoria del match. Domenica esordio stagionale per la Gis che affronterà a Cerignola alle ore 18 l’Udas Volley.