Nola, Piazza Giordano Bruno: il Leo Club Nola “Giordano Bruno” dona un leggio informativo turistico per la comunità

In chiusura dell’anno sociale 2017/2018, il Leo Club Nola “Giordano Bruno” lo scorso lunedì 18 giugno pomeriggio ha portato a casa un altro grandioso risultato, ossia la donazione di un leggio informativo turistico, che sarà installato nei prossimi tempi presso Piazza Giordano Bruno.

Il leggio in questione descrive le bellezze della piazza che porta il nome del filosofo nolano: il Portello, il Palazzo dei Conti Orsini, il Palazzo del Fascio, la Chiesa del Gesù, la Chiesa di San Biagio e la statua di Giordano Bruno. L’ancora attuale Presidente del Leo Club Francesco Napolitano, intervistato dalla rete televisiva locale “TLA TV – canale 93”, ha spiegato cos’è in generale l’associazione del Leo Club e quali sono i progetti di cui si occupa (da quelli legati alla salute e alla vista, a quelli sull’area fame e sullo sport, ecc.), sottolineando quanto sia attiva sul territorio non solo locale e nazionale, ma anche internazionale.

Per arrivare al momento della donazione, i soci del Leo Club di Nola hanno dovuto prima organizzare diversi service di beneficenza a favore del progetto “EccelLeo”, che ha come finalità la valorizzazione delle eccellenze del territorio sotto forma di monumenti, tradizioni, personalità viventi e non viventi. Esso è stato di durata biennale e, tramite le varie raccolte fondi realizzate, è stato portato a termine questo strabiliante risultato che lascia un segno tangibile della presenza del club sull’agro nolano. Oltre al Presidente Napolitano, è stato impegnato in tale progetto anche il precedente Presidente di Club, Matilde Vitolo, per l’anno sociale 2016/2017.

“StreetNews.it” informerà i lettori anche del prossimo ed ultimo step riguardante quest’attività, cioè quando sarà impiantato il ricco leggio informativo turistico.

Clicca sulle immagini per ingrandire

di Nicola Compagnone