Multisala Savoia: tutta la programmazione dal 14 al 19 Dicembre

Nuova settimana e nuova programmazione per il Multisala Savoia, che questa volta ci propone quattro nuove pellicole. Scopriamole insieme:

Natale da Chef

Il Multisala Savoia continua con la carrellata di Cinepanettoni, che in questo periodo stanno invadendo le nostre case, cinema e vite. Troverete Natale da Chef, questa settimana, alle 17:40, 20:00, 22:00.

Natale da Chef è una commedia che vede come protagonisti Massimo Boldi, Dario Bandiera, Maurizio Casagrande, Enzo Salvi e tanti tanti altri. Questa volta Boldi è uno chef fantastico, ma solo nella sua testa. Il cuoco si ritiene infatti uno dei migliori in circolazione, solo che non è lo stesso per gli altri che sono costretti ad assaggiare i suoi piatti. Sarà Casagrande, losco imprenditore, a dare la possibilità a Boldi di riscattare il buon nome che con tanta fatica cerca di farsi da anni. Ne vedremo delle belle.

Nut Job – tutto molto divertente

Questa settimana, alle 17:30, potete portare i vistri bambini al Multisala Savoia per Nut Job – tutto molto divertente, il film che vede come protagonisti Spocchia e i suoi amici, che questa volt si trasferiscono nel parco cittadino in pericolo, perché il sindaco vuole trasformarlo in un parco divertimenti. Ancora una volta, le avventure di Spocchia saranno all’insegna del divertimento.

Suburbicon

Alle 19:00 e alle 21:00, invece, George Clooney e Matt Damon vi aspettano per Suburbicon, il nuovo film diretto da Clooney, che ha conquistato chiunque l’abbia visto. Quindi, perché perderci questa opportunità?

Protagonista del film è Gardner Lodge che vive a Suburbicon insieme a sua moglie Rose (Julianne Moore) – sulla sedia a rotelle – e suo figlio. Ad aiutare la famiglia è la sorella gemella di Rose, Margareth. La tranquillità della cittadina viene messa a dura prova dall’arrivo improvviso di una famiglia di colore, che si trasferisce nella villetta vicino a quella dei Lodge. Da qui si scateneranno una serie di eventi per cacciare via “i negri”, sciogliendo la matassa che compone la trama di questa pellicola.

Poveri ma ricchissimi

Oltre a Boldi, al Multisala Savoia abbiamo l’altro re dei cinepanettoni: Cristian De Sica, che torna con il sequel di Poveri ma ricchi, da titolo Poveri ma ricchissimi.

Dopo gli eventi di Poveri ma ricchi, la famiglia Tucci scopre di non aver perso tutto il suo denaro. Per non pagare le tasse, il capofamiglia (De Sica) decide di trasformare Torresecca in un paradiso fiscale, facendo leva su una svista di una legge post Unità d’Italia. I Tucci quindi non staranno alle regole italiane e, dato che Torresecca è un principato a conduzione familiare, il capofamiglia si autoproclama anche Presidente del Consiglio.

Per questa settimana è tutto, avete deciso quale film andrete a vedere? Noi siamo ancora tanto indecisi, forse li andremo a vedere tutti e quattro.