Mina, “Part of me” è il singolo di debutto. La cantante soul è pronta a conquistare il pubblico e il mercato discografico

A primo impatto, sembra che si stia riferendo alla più celebre ed ineguagliabile Mina nazionale, ma in realtà si tratta di una giovane promettente cantante di Nola, alla ricerca del suo “posto al sole”nel panorama musicale italiano e non. Conosciamola meglio!

Mina Della Pietra nasce il 25 aprile 1986 in Piemonte, a Novi Ligure (AL), da genitori nolani. La musica è parte della sua vita da sempre: da bambina, infatti, viene selezionata da un insegnante di canto per entrare a far parte del coro scolastico, a seguire si concretizzerà l’esperienza artistica con il coro “Le ugole matte”. Il percorso di crescita la riporterà a Nola, paese natio dei genitori, dove si avvicina alla fede, più precisamente al canto corale liturgico. Parallelamente, inizia ad esibirsi nel gruppo rock Sugar brown ed ha i primi approcci con la musica d’autore attraverso la band “Lucio e dintorni”, che reinterpreta i successi del duo Lucio Battisti – Mogol. Dopo un periodo di “buio” e ricerca interiore, presta la voce come solista per il singolo “Madre del sì”, nel 2017, in un album di musica sacra, “Le orme del cuore”. In seguito entra a far parte dei Rox, gruppo di musicisti e amici con cui condivide le costruttive esperienze dei live. Tutti questi anni di gruppi, palchi e musica maturano in Mina il sentimento di scrivere qualcosa di suo, ed ecco che vede la luce “Part of me”, il suo pezzo d’esordio pubblicato ufficialmente il 7 novembre 2018.

La canzone soul/pop, prodotta dalla neonata etichetta campana “Uroboro Music”, invita a mostrare i propri sentimenti, l’essenza più vera spogliata da qualsivoglia maschera sociale. Un testo profondo che, grazie al lavoro in studio dell’etichetta ed al mixaggio di Michele Voltini, trova un vestito musicale moderno, abbellito della giusta dose d’elettronica che porta alla perfezione le virtù vocali di Mina, a suo agio nella sala d’incisione come davanti alla videocamera, nel videoclip diretto da Sebastiano Covone (con la partecipazione straordinaria del fotografo nolano Giuseppe Barbato) e disponibile su YouTube a partire dal 28 ottobre 2018. “Part of me”, inoltre, è disponibile e scaricabile su Spotify, il digital storepiù in voga in questo momento storico.

Anima soul, attitudine wild: Mina apre il cassetto pescando un brano valido, prodotto da un team competente, tutto made in Campania. La fresca voce femminile mostra una parte di sé, dunque non resta altro che attendere gli sviluppi artistici di questo progetto (magari con la pubblicazione del primo disco) e scoprirne l’intero potenziale. “Impronte sonore”, agenzia nolana che si occupa della gestione e della promozione degli artisti, di Giandomenico Piccolo e la redazione di “StreetNews.it”sostiene Mina e crede fortemente nel suo puro talento. Ad Maiora!

Clicca sulle immagini per ingrandire

 

Link Facebook: https://www.facebook.com/MINApaginaufficiale

Link Youtube: http://bit.ly/vedipartofme

Link Spotify: https://open.spotify.com/album/736kdoYaAJj2KA1XnQl0ZQ

di Nicola Compagnone

Street News

News da leggere