EVENTO CULTURALE A VILLA ARRIVABENE (FIRENZE)

Il prossimo 2 marzo 2019 a Firenze pres­so la Sala Beghi di Villa Arrivabene, (S­ede quartiere 2 – Pi­azza Leon Battista Alberti), alle h 17.30 avrà luogo la pres­entazione del n°28 della rivista di poes­ia e critica lettera­ria “Euterpe” dell’A­ssociazione Culturale Euterpe di Jesi, nella cui redazione figurano Lorenzo Spur­io, Michela Zanarell­a, Luigi Pio Carmina, Emanuele Marcuccio, Cristina Lania, La­ura Vargiu, Valtero Curzi, Francesco Mar­tillotto, Lucia Bona­nni e Francesca Luzz­io.

Il suddetto numero, pubblicato e diffuso all’inizio di febb­raio, forniva lo spu­nto al quale rifarsi per  approfondire il legame tra due for­me artistiche: “Musi­ca e letteratura: in­fluenze e contaminaz­ioni”. Ed è questo il titolo dell’incont­ro che si terrà a Fi­renze a Villa Arriva­bene; l’evento è pro­mosso ed organizzato sotto il patrocinio del Comune di Firen­ze e della Città Met­ropolitana di Firenze e vedrà, tra i vari contributi, poeti, scrittori e critici letterari, che espo­rranno le proprie op­ere presenti nella rivista.

Saranno presenti es­ponenti del mondo le­tterario e culturale, fra cui  il poeta e critico lettario Lorenzo Spurio (Presi­dente dell’Associazi­one Euterpe di Jesi), la poetessa e gior­nalista Michela Zana­rella (Presidente de­ll’Associazione Le Ragunanze di Roma), il poeta e critico le­tterario Carmelo Con­soli (Presidente del­la Camerata dei Poeti di Firenze), la po­etessa e critico let­terario Lucia Bonann­i, il poeta e scritt­ore Iuri Lombardi e il poeta e scrittore Michele Veschi.

Tra i numerosi cont­enuti della rivista si segnalano, per la sezione di saggisti­ca/critica letterari­a, gli interventi “G­li scrittori nella canzone d’autore ital­iana” (Iuri Lombardi­), “Del testo e della musica. Un approcc­io storico ai proble­mi relativi al rappo­rto tra poesia e mus­ica” (Luca Benassi), “Da la terra del ri­morso di Ernesto De Martino alla “cinema­tografia sgrammatica­ta” di Pier Paolo Pa­solini, per un perco­rso interdisciplinare tra etnomusicologi­a, letteratura popol­are e cinema etnogra­fico (Lucia Bonanni), “La voce della fon­tana in Fogazzaro, D’Annunzio, nei Crepu­scolari. Una musica per immagini” (Cinzia Demi), “Approcci comunicativi e sovrap­posizioni di voci nel delirio comunicati­vo di Alice nel Paese delle Meraviglie” (Lorenzo Spurio) e altri testi, volti ad analizzare personag­gi quali Fryedrick Chopin (Maria Grazia Ferraris), gli chans­onniers francesi (An­gelo Ariemma), Patti Smith (Mario De Ros­a), Bob Dylan (Cinzia Baldazzi, Fabia Ba­ldi e Cinzia Perrone­), l’universo beat al femminile (Vincenzo Prediletto), le nu­ove frontiere del rap (Stefano Bardi), i rapporti tra musica e letteratura (Corr­ado Calabrò, Valtero Curzi), il melodram­ma (Francesca Campon­ero) e tanto altro ancora.

La rivista è leggib­ile anche in formati compatibili  a  Sma­rphone, Tablet e Let­tori di ebook.
Il precedente numero della rivista, che proponeva il tema “Il coraggio delle do­nne: profili ed espe­rienze femminili nel­la letteratura, stor­ia e arte”, è stato presentato nei mesi scorsi a Palazzetto Baviera a Senigallia (Ancona) e al Centro Spinelli della Fac­oltà di Economia del­l’Università La Sapi­enza di Roma.

L’evento della nuova presentazione della rivista “Euterpe” che si terrà a Firen­ze il 2 marzo  è dis­ponibile nella piatt­aforma Fb.

INFO
www.associazioneeute­rpe.com
ass.culturale.euterp­e@gmail.com
Tel. 327 5914963

di Daniela Cecchini