Cicciano, infarto stronca un operatore ecologico sul lavoro

Brutta mattinata per la comunità ciccianese, che perde un uomo leale,onesto e sincero nonchè un lavoratore egregiamente stimato e conosciuto in città. Erano da poco passate le 7, durante il solito giro mattutino di lavoro per raccogliere rifiuti porta a porta, quando in via monte della taglia, il signor Giovanni De Riggi che avrebbe compiuto 61 anni a dicembre, mentre si accingeva a depositare l’ultimo sacchetto di immondizia si è accasciato al suolo in quanto colpito da un infarto che ne ha provocato il decesso. Inutili i soccorsi del 118, che arrivati sul posto hanno trovato il corpo esanime. Giovanni De Riggi lascia la moglie e due figli, ma anche tanto amaro in bocca a tutti i suoi colleghi di lavoro. Tanti i messaggi di cordoglio su facebook da parte dell’intera comunità ciccianese. La redazione di StreetNews.it è vicina al dolore che ha colpito la famiglia De Riggi, riposa in pace Giovanni.