51enne precipita dal secondo piano dell’ospedale “Rummo” di Benevento,soffriva di disturbi psichici.

Un 51enne originario del capoluogo sannita è precipitato da una finestra al secondo piano del padiglione dell’ospedale “Rummo”. L’uomo, ricoverato nel reparto di malattie infettive e sofferente di disturbi psichici, secondo una prima ricostruzione avrebbe deciso di togliersi la vita. Inutili i soccorsi del 118, con il personale sanitario che non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Gli inquirenti stanno indagando per capire se si tratti di un suicidio o di un incidente. Sul posto gli agenti della Polizia.